Orari: Lunedì - Sabato 9:00 - 19:00Sedi: Milano - NolaCell: 334 385 4401
pubalgia dolore all'inguine pube stretching dolore adduttore

Pubalgia

La pubalgia è una condizione dolorosa a carico del pube che può estendersi nella parte interna della coscia e sulla parete addominale.

I soggetti più esposti alla pubalgia sono le donne in gravidanza, i praticanti di sport agonisti e gli atleti professionisti.

I muscoli coinvolti sono principalmente gli adduttori ed il retto dell’addome.

Le cause della pubalgia possono essere ricondotte a:

• problemi posturali
• infiammazioni tendinee da sforzo eccessivo non curate
• sovraccarichi di lavoro muscolo-tendinei

Per gli atleti, il dolore si manifesta soprattutto al mattino e tende a scomparire durante l’inizio della sessione di allenamento. Pertanto questi dolori vengono sottovalutati con conseguente aumento della sintomatologia dolorosa, che spesso causa limitazione nei movimenti e situazioni di disagio nella vita quotidiana.

Per curare la pubalgia è consigliato un periodo iniziale di riposo affiancato da una terapia farmacologica e fisica, per ridurre l’infiammazione, e da fisioterapia di scarico muscolare.

Successivamente si inizia un lavoro di stretching e riprogrammazione posturale.
Infine si passa alla riatletizzazione ed al recupero muscolare dei distretti muscolari poco tonici con lo scopo di aiutare il corpo a bilanciare i carichi e a prevenire altre situazioni di disagio.

prenota una visita Nola Milano fisioterapia

Prenota una visita







Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio)

Proponi una data per l’appuntamento

Messaggio

Ho letto l’informativa privacy e acconsento alla memorizzazione dei miei dati nel vostro archivio secondo quanto stabilito dal regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR


Fisioterapista Antonio Ambrosio

Contatti

Open chat
Hai bisogno di aiuto? Contattami!